Commento al Vangelo del giorno: 01 Agosto 2018 – Buone notizie

Il Vangelo di oggi: Mt 13,44-46

felicita-dioIn quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli:
«Il regno dei cieli è simile a un tesoro nascosto nel campo; un uomo lo trova e lo nasconde; poi va, pieno di gioia, vende tutti i suoi averi e compra quel campo.
Il regno dei cieli è simile anche a un mercante che va in cerca di perle preziose; trovata una perla di grande valore, va, vende tutti i suoi averi e la compra».

Commento al Vangelo del giorno:

Buone notizie, allora, e senza il rischio di interpretazioni fallaci o approssimative visto che l’esegesi della parabola della zizzania è dettata da Gesù in persona. La buona notizia è questa: la zizzania che troviamo nel mondo, nella nostra vita, nel nostro cuore, non è il frutto marcio delle nostre scelte, non è dovuta all’inclinazione malvagia della nostra natura ma opera del demonio, del maligno. Che esiste e non è ridicolo come lo dipingono né ossessivo come alcuni psicolabili, anche cattolici, propongono. Esiste il maligno e si contrappone a Dio, semplicemente desidera il male, gode nella rovina. Ed è lui ad averci complicato la vita. Dov’è la buona notizia, allora? Che il mondo è seminato a buon grano, che il mondo è bello, che è il mondo è buono. Troppo spesso noi cattolici contrapponiamo la fede al “mondo” come se quest’ultimo fosse inevitabilmente corrotto e orribile. No: san Giovanni parla di “mondo” nel senso di “mondano”, della logica lontana da Dio che può caratterizzare la vita. Ma il mondo, ribadisce Gesù, è una cosa buona in sé. Cogliamone l’aspetto positivo in questa giornata!