Commento al Vangelo del giorno – 05 Aprile – chiunque crede in lui abbia la vita eterna

Il Vangelo di oggi: Gv 3,7-15

gesu e nicodemoIn quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo: «Non meravigliarti se ti ho detto: dovete nascere dall’alto. Il vento soffia dove vuole e ne senti la voce, ma non sai da dove viene né dove va: così è chiunque è nato dallo Spirito».Gli replicò Nicodèmo: «Come può accadere questo?». Gli rispose Gesù: «Tu sei maestro di Israele e non conosci queste cose? In verità, in verità io ti dico: noi parliamo di ciò che sappiamo e testimoniamo ciò che abbiamo veduto; ma voi non accogliete la nostra testimonianza. Se vi ho parlato di cose della terra e non credete, come crederete se vi parlerò di cose del cielo? Nessuno è mai salito al cielo, se non colui che è disceso dal cielo, il Figlio dell’uomo. E come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna»

Commento al Vangelo di oggi:

Signore Gesù, tu sei il Figlio dell’uomo elevato sulla croce e glorificato alla destra del Padre. Insegnami a confessare con la bocca che tu sei il Signore e a credere con tutto il cuore che sei risuscitato dai morti (cf Rm 10,9), perché solo in questa speranza noi siamo stati salvati (cf Rm 8,24).

E’ incredibile constatare quanto anche oggi sia vera l’osservazione che Gesù fa a Nicodèmo: ci sono tante persone che hanno un livello culturale anche molto alto e che hanno passato la loro vita a studiare, eppure sono incapaci di comprendere le parole di Gesù. Questo ti fa capire una grande verità: per vivere il Vangelo, non è necessario sapere molte cose o avere una cultura universitaria (anche se questa può essere di grande aiuto!); quello che è invece assolutamente importante è avere un cuore aperto al dono della vera sapienza, che Dio dona anche ai semplici. Potresti conoscere tutte le culture del mondo e parlaretutte le lingue, ma se non sai cosa significa rinascere dall’alto, hai solo sprecato tempo. Tutto deve acquisire la vera scienza dello Spirito, altrimenti sarai soltanto uno che sa delle cose, ma che non conosce la strada per giungere alla vita.