Commento al Vangelo del giorno: 13 Gennaio 2018 – Seguimi!

Il Vangelo di oggi: Mc 2,13-17

seguire gesuUscì di nuovo lungo il mare; tutta la folla veniva a lui ed egli li ammaestrava. Nel passare, vide Levi, il figlio di Alfeo, seduto al banco delle imposte, e gli disse: «Seguimi». Egli, alzatosi, lo seguì. Mentre Gesù stava a mensa in casa di lui, molti pubblicani e peccatori si misero a mensa insieme con Gesù e i suoi discepoli; erano molti infatti quelli che lo seguivano. Allora gli scribi della setta dei farisei, vedendolo mangiare con i peccatori e i pubblicani, dicevano ai suoi discepoli: «Come mai egli mangia e beve in compagnia dei pubblicani e dei peccatori?». Avendo udito questo, Gesù disse loro: «Non sono i sani che hanno bisogno del medico, ma i malati; non sono venuto per chiamare i giusti, ma i peccatori ».

Commento al Vangelo del giorno:

Forse Matteo non aveva previsto che quel giorno la sua vita sarebbe cambiata in maniera così radicale ed improvvisa; eppure, Gesù sa perfettamente cosa fa e cosa chiede. E il futuro apostolo ed evangelista, senza esitare, accetta l’invito perentorio di Gesù e comincia a seguirlo con entusiasmo. Dire di sì al Signore implica sempre un imprevisto, qualcosa che sconvolge i nostri piani e i nostri progetti. Questo, almeno all’inizio, può creare in noi smarrimento e disorientamento.
Ma tale esperienza è davvero molto importante, perché ci fa capire che non possiamo essere veramente felici se non dopo che abbiamo messo da parte i nostri progetti per accogliere quelli di Dio. Solo allora facciamo esperienza di pienezza e di luce interiore.