Il Santo del Giorno 02 Marzo: San Giovino Vescovo

santo-300x253Vescovo di Bretagna, nipote di un altro santo vescovo di nome Paolo Aureliano. Da giovane, Giovino si dedica alla preghiera; fa vita eremita; combatte contro bestie e fiere, che lo tormentano continuamente. Designato vescovo del suo paese, accetta per poco tempo l’incarico, ma poi lascia per dedicarsi alla penitenza. Esempio di vita santa e nascosta, Giovino muore nel suo romitaggio nel chiuso di una montagna; la fama della sua santità, però, si diffonde subito per tutta la regione e arriva fino alla Francia dove ci sono diversi templi a lui dedicati. San Giovino appartiene alla schiera di santi eremiti, di cui sono ricchi i secoli antichi. Non viene ricordato nel Martirologio romano, però il suo culto è attestato da secoli in alcune regioni della Francia occidentale.