Il Santo del Giorno: 24 agosto 2019 – S. Bartolomeo


Il cammino di tutti noi trova in lui un esempio

La mano di chi ci conduce a Gesù è il primo strumento che Dio ci mette a disposizione per diventare santi. I genitori, i buoni maestri, gli amici tutti possono avere per noi il ruolo che Filippo ebbe per san Bartolomeo. Quest’ultimo, secondo il Vangelo di Giovanni – che lo chiama con il nome di Natanaele –, fu accompagnato dall’amico sul Giordano. Cosa può venire mai di buono da Nazareth?, aveva chiesto Bartolomeo a Filippo; una diffidenza che svanì quando l’uomo, forse nato a Cana, si sentì compreso e accolto da Gesù, che parlò di lui come di un «israelita senza falsità». Per la tradizione, poi, Bartolomeo fu evangelizzatore in Oriente e venne martirizzato forse in Siria. La sua storia è l’emblema del cammino di ognuno di noi: sta a noi decidere di incontrare Dio, ma quando lo facciamo ci rendiamo conto con sorpresa che egli era già con noi da tempo.Altri santi. Santa Giovanna Antida Thouret, religiosa (1765-1826); beato Edoardo Kazmierski, martire (1919-1942).