Il Santo del giorno 26 Giugno: San Vigilio

Santo del Giorno: San Vigilio

VESCOVO E MARTIRE

Attivo nell’evangelizzazione delle valli, fu vescovo di Trento fra il IV e il V secolo. Entrò in contatto con Ambrogio da Milano, il quale gli mandò in aiuto i missionari Martirio, Sisinnio e Alessandro. La missione più difficile che Vigilio dovette affrontare fu l’evangelizzazione delle popolazioni della Vai Rendena, che non accettarono la Parola da lui annunciata e lo uccisero, secondo la tradizione, a colpi di zoccoli. Viene raffigurato in abiti vescovili e può avere in mano uno zoccolo.

NOME: deriva dal latino e significa “vigilante”.