Il Santo del giorno 5 febbraio : Sant’Agata

santagataCatania e Palermo si contendono l’onore di aver dato i natali a una delle più famose sante martiri dell’antichità, Agata. In realtà, anche se forse è nata Palermo, Catania è la città dove ha subìto il martirio e che da sempre la venera con particolare slancio e pietà. Il suo martirio, avvenuto nel 251, è tra i più atroci: con un ferro arroventato le vengono strappate le mammelle. Quando muore, Catania è scossa da una violenta eruzione dell’Etna; molti, compresi i pagani, stendono il velo della martire, per fermare la lava. Da quel giorno Catania è legatissima alla sua santa e la festeggia in questi giorni con uno slancio incredibile. Su di lei ci è pervenuta una stupenda omelia di san Metodio Siculo, che esalta la fede e la fortezza della giovane martire.