L’angolo della spiritualità – Ciò che importa è il cammino

61yEdhN6AyL__SX345_BO1,204,203,200_«Ciò che importa non è andare qua o là, non è andare da qualche parte, arrivare da qualche parte della terra. Ciò che importa è andare, andare sempre, e (al contrario) non arrivare. E andare umilmente nella piccola processione dei giorni or­dinari, grande per la salvezza. I giorni vanno in processione e noi andiamo in processione nei giorni. Ciò che importa è andare. Andare sempre. Ecco ciò che conta. E come si va. È il cammino che si fa. È l’itinerario stesso. E come lo si fa». Il medesimo cammino, anche se apparentemente ripetitivo, sempre uguale, in realtà apre nuovi orizzonti, fa scoprire cose nuove. Osserva B. Ugeux: «La risposta sta già nel fatto di essere in cam­mino. Metterci in cammino, abbandonare le nostre certezze, atten­dere l’inatteso vuol già dire essere sulla strada di una risposta».