Meditazione del giorno: « Gli venne incontro un centurione »

Meditazione del giorno
Beato Guerrico d’Igny (ca 1080-1157), abate cistercense
Discorso 3 per l’Avvento, 2; SC 166, 123

« Gli venne incontro un centurione »

O vero Israele, sii pronto ad andare incontro al Signore! Non soltanto sii pronto ad aprirgli quando arriverà e busserà alla porta, ma anche vagli incontro allegramente e gioiosamente mentre è ancora lontano e, avendo, per così dire, piena fiducia per il giorno del giudizio, prega con tutto il cuore che venga il suo regno… Possa cantare la tua bocca: « Saldo è il mio cuore, o Dio, saldo è il mio cuore ! »…

E tu Signore, vieni incontro a me, che ti vengo incontro! Non potrò infatti, nonostante tutti i miei sforzi, elevarmi fino alla tua altezza, se tu, chinandoti, non stendi la tua destra all’opera delle tue mani. Vienimi dunque incontro e vedi se non percorro una via di menzogna; e se troverai in me una via di menzogna che ignoro, allontanala da me e abbi pietà di me, guidami sulla via della vita, che è Cristo, perché lui è la via dove si cammina e l’eternità alla quale si giunge, via immacolata e dimora beata.

[Riferimenti biblici : Am 3,12 ; Lc 12,36 ; Lc 14,32 ; 1 Gv 4,17 ; Sal 57,8 ; Gb 14,15 ; Sal 139,24]