Meditazione del giorno – Sabato 26 Agosto: Difesa dell’anima e del corpo


Meditazione del giorno  – Gregoria di Nissa

Difesa dell’anima e del corpo

 

I cieli narrano la gloria di Dio, l’opera delle sue mani annuncia il firmamento. Il giorno al giorno ne affida il racconto e la notte alla notte ne trasmette notizia. ( Salmo 18)

La preghiera è vigore dei corpi, prosperità della casa, retto governo della città, forza del regno, trofeo di guerra, sicurezza di pace, riunione conciliativa di persone separate, conservazione della concordia di chi si vuole bene.

La preghiera è sigillo della verginità, fedeltà delle nozze, difesa dei viandanti, protezione dei dormienti, forza di coloro che sono desti, ricchezza dei contadini, salvezza dei naviganti.

La preghiera è liberazione dei prigionieri, consolazione degli afflitti, diletto dei felici, celebrazione delle feste, viatico dei morenti.

La preghiera è colloquio con Dio, contemplazione delle cose invisibili, salda fede in ciò che si desidera, parità di onore con gli angeli, progresso nel bene, confutazione del male, ravvedimento dei peccatori, godimento dei beni presenti, fondamento dei futuri.