Meditazione del giorno: Siate misericordiosi

Meditazione del giorno: San Massimo il Confessore (circa 580-662), monaco e teologo

« Siate misericordiosi, come è misericordioso il Padre vostro »

germoglio porta fruttoNon dar retta ai sospetti o agli uomini che ti conducono a scandalizzarti di certe cose. Infatti coloro che, in un modo o nell’altro, si scandalizzano delle cose che gli succedono, le abbiano volute o no, ignorano il cammino della pace che, per mezzo dell’amore, conduce alla conoscenza di Dio coloro che lo amano.     Non ha ancora l’amore perfetto colui che è ancora condizionato dai caratteri degli uomini, e, per esempio, ama l’uno e odia l’altro, a volte ama, a volte odia lo stesso uomo per gli stessi motivi. L’amore perfetto non nega l’unica e stessa natura degli uomini per il fatto che hanno caratteri differenti, ma, guardando sempre questa natura, ama ugualmente tutti gli uomini. Ama i virtuosi come amici, e i cattivi come nemici, facendo loro del bene, sopportandoli con pazienza, tollerando ciò che viene da loro, non tenendo alcun conto della malizia, andando fino al punto di soffrire per loro se ne ha l’occasione. Così farà di loro degli amici, se è possibile. Almeno sarà fedele a se stesso; mostra sempre i suoi frutti ugualmente a tutti gli uomini. Il nostro Signore e Dio Gesù Cristo, mostrando l’amore che nutre per noi, ha sofferto per l’umanità intera e ha dato la speranza della risurrezione a tutti ugualmente, anche se ognuno chiama su di sé la gloria o il castigo, secondo le sue opere.