Meditazione del giorno: Tu questo a Natale vuoi da noi

Meditazione del giorno

Tu questo a Natale vuoi da noi

di K. BARTH

 

O Signore, tu ci prometti anche quest’anno d’andar incontro alla luce, alla festa e alla gioia del natale, che mette davanti ai nostri occhi la realtà più grande che ci sia: il tuo amore, con il quale hai amato il mondo fino a dare il tuo unico Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia la vita eterna.

Che cosa porteremo noi a te, che cosa ti offriremo? Quanta oscurità nei nostri rapporti umani e nel nostro interno! Quanti pensieri confusi, quanta freddezza e dispetto, quanta vanità e odio! Quante cose, delle quali non puoi essere contento, che poi ci dividono tra noi e non ci sono di nessun aiuto! Quante cose, che sono in stridente contrasto con il messaggio del natale!

Che farai tu di simili doni? E con simile gente, quale noi tutti siamo? Ma proprio questo tu, a natale, vuoi da noi, e vuoi strapparcelo – tutta questa robaccia e noi stessi così come siamo -, per donarci Gesù, il nostro Salvatore, e, in lui, un nuovo cielo e una terra nuova, cuori nuovi e nuove aspirazioni, una nuova chiarità e una nuova speranza per noi e per tutti gli uomini.

Sii tu stesso in mezzo a noi, in quest’ultima domenica che precede la festa, nella quale ancora una volta ci riuniamo per prepararci a ricevere tuo Figlio come dono! Donaci di parlare, di ascoltare, di pregare, qui, nello stupore e nella gratitudine, per tutto quello che ci prepari, per tutto quello che hai già deciso, per tutto quello che hai già fatto! Amen