Spogliamoci delle apparenze

preghiera mariaNelle nostre preghiere troppo spesso divaghiamo, evitiamo i discorsi più impegnativi, non poniamo le questioni serie, stiamo accuratamente lontani dal nostro punto dolente, scansiamo i problemi scomodi. Riempiamo le nostre orazioni di banalità devozionali.
Dicendo a Maria “prega per noi”, la autorizziamo, sì, a trattare i nostri interessi, ma anche ad affrontare i nostri mali segreti, a scoprire le magagne che teniamo nascoste, a formulare le diagnosi più impietose.
Allorché ci presentiamo al cospetto di qualche personaggio ragguardevole, vestiamo l’abito della festa; qualcuno non esita nemmeno a metterci sopra le decorazioni, fino a sembrare un grottesco albero di Natale.
Nella preghiera, e in particolare nelle Litanie, invece, ci affidiamo a Maria perché ci presenti a Dio nella nostra miseria e nudità, spogliati delle apparenze.