Commento al Vangelo del giorno: Giovedì 15 Dicembre – L’amore di Dio non può allontanarsi da noi

Il Vangelo di oggi: Lc 7,24-30

Giovanni è il messaggero che prepara la via al Signore

l'amore di dioQuando gli inviati di Giovanni furono partiti, Gesù si mise a parlare di Giovanni alle folle: «Che cosa siete andati a vedere nel deserto? Una canna sbattuta dal vento? Allora, che cosa siete andati a vedere? Un uomo vestito con abiti di lusso? Ecco, quelli che portano vesti sontuose e vivono nel lusso stanno nei palazzi dei re.
Ebbene, che cosa siete andati a vedere? Un profeta?
Sì, io vi dico, anzi, più che un profeta.
Egli è colui del quale sta scritto:
“Ecco, dinanzi a te mando il mio messaggero, davanti a te egli preparerà la tua via”.
Io vi dico: fra i nati da donna non vi è alcuno più grande di Giovanni, ma il più piccolo nel regno di Dio è più grande di lui.
Tutto il popolo che lo ascoltava, e anche i pubblicani, ricevendo il battesimo di Giovanni, hanno riconosciuto che Dio è giusto.
Ma i farisei e i dottori della Legge, non facendosi battezzare da lui, hanno reso vano il disegno di Dio su di loro».

Contemplo:

Qualunque capovolgimento possa intervenire a sconvolgere lo scenario in cui viviamo, l’amore di Dio non potrebbe allontanarsi da noi.
Nessun ostacolo si metterà di mezzo a impedire che l’affetto divino ci raggiunga.
Né l’alleanza che Dio ha stipulato con l’uomo promettendo la pace indipendentemente dalla sua risposta, potrà mai venir meno.
E’ più di quanto la nostra stessa idea di giustizia potrebbe farci sperare: Dio rimane fedele a se stesso nell’amore e di conseguenza a noi.
Per quanto possiamo essere traditori. Non c’è da temere il crollo di monti e colline, ma è la nostra mancanza di fiducia che potrebbe mettersi di traverso rispetto a questa alleanza eterna. Ma niente, nemmeno questo modificherà la decisione del Signore di stringerci nel suo abbraccio.
Niente di niente.

Commento al Vangelo del giorno:

Dio nella sua sapienza ha pensato e realizzato un disegno per tutti gli uomini.
Gesù ci dice che Giovanni Battista , come gli altri profeti e più degli altri profeti, è stato mandato per far conoscere al popolo questo disegno, anzi è venuto a preparare la via davanti al Messia.
Rifiutare il messaggio di Giovanni equivale ad escludersi dal regno di Dio.
Gesù infatti rimprovera ai farisei e ai dottori della legge di non aver accolto l’invito alla conversione portato da Giovanni, rendendo così vano per loro il suo disegno.
Oggi siamo noi ad essere chiamati a preparare l’incontro con Gesù, con una vita che si apra all’amore misericordioso di Dio che sempre ci rinnova.

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker