Commento al Vangelo del giorno: Martedì 19 Luglio – La via da seguire

Il Vangelo di oggi: Mt 12,46-50

fratelli amicizia

In quel tempo, mentre Gesù parlava ancora alla folla, ecco, sua madre e i suoi fratelli stavano fuori e cercavano di parlargli. Qualcuno gli disse: «Ecco, tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e cercano di parlarti». Ed egli, rispondendo a chi gli parlava, disse: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?». Poi, tendendo la mano verso i suoi discepoli, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chiunque fa la volontà del Padre mio che è nei cieli, egli è per me fratello, sorella e madre».

Contemplo

Solo il tuo perdono:
Se tu non ci perdoni non potrà mai esserci pace. Se tu non decidi di cancellare le tracce del nostro debito noi non ne verremo mai fuori. Se tu non ci avvolgi nella tua misericordia noi perderemo la speranza in un futuro nuovo. Perdonaci dunque, perché anche noi sappiamo perdonare chi ci ha offeso, aiutare chi ci ha fatto del male, pazientare con chi ci infastidisce, dimenticare le umiliazioni ricevute. E’ solo il perdono che può spianare la strada a un mondo nuovo. La vendetta è vecchia e scontata. La voglia di ripagare “occhio per occhio, dente per dente” finisce col far nascere una spirale di accuse e di violenze. Solo il tuo perdono spalanca il futuro.

Commento al Vangelo del giorno

Mentre Gesù è impegnato in piena missione per il regno di Dio, i vincoli familiari passano in seconda linea: la missione non li annulla ma li sublima. In forza della sua missione la sua famiglia è formata dai suoi discepoli, cioè da chiunque fa la volontà di Dio accogliendo Gesù. Chi accoglie Gesù accoglie il Padre che lo ha mandato. Chi si unisce senza riserve a Gesù viene accolto nella sua “famiglia”, gli diventa intimo e familiare come lo sono i fratelli e le sorelle, i genitori e i figli tra loro. E la madre di Gesù, Maria? Chi più di lei ha accolto Gesù non solo biologicamente ma soprattutto per aver ascoltato e messa in pratica la volontà di Dio. Così ci è indicata la via da seguire. Non per nulla la madre di Gesù è anche nostra madre nella fede e nella grazia.

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker