Commento al Vangelo del giorno: Martedì 24 gennaio 2023

Il Vangelo di oggi: Mc 3,31-35

Chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre.

 

gesù-parla-ai-discepoliIn quel tempo, giunsero la madre di Gesù e i suoi fratelli e, stando fuori, mandarono a chiamarlo. Attorno a lui era seduta una folla, e gli dissero: «Ecco, tua madre, i tuoi fratelli e le tue sorelle stanno fuori e ti cercano».
Ma egli rispose loro: «Chi è mia madre e chi sono i miei fratelli?».
Girando lo sguardo su quelli che erano seduti attorno a lui, disse: «Ecco mia madre e i miei fratelli! Perché chi fa la volontà di Dio, costui per me è fratello, sorella e madre».

Contemplo:

La luce giunge con il suo luminoso figlio
La luce, la luce più bella, avanza: la stella splendente che l’annuncia già brilla, giunge col suo luminoso figlio.
La notte discende dal trono; la notte e l’aurora, figlie dello stesso padre, immortali si seguono a vicenda, alternando i loro colori.
Identica e sconfinata la loro strada: l’una segue l’altra.
Non si urtano né si fermano, sotto diversa veste la notte e l’aurora hanno identico il cuore.
Luminosa guida ai cuori generosi appare, radiosa varca le nostre soglie, risveglia i viventi, manifesta la bellezza della terra, ridesta ogni creatura.

Commento al Vangelo del giorno:

Le scritture ci rivelano oggi una delle più belle possibilità che la rivelazione di Gesù prospetta ai suoi discepoli: essere madre e fratelli di Cristo.
Ma come? E’ l’apostolo Paolo a suggerirci la modalità citando le parole stesse di Gesù: “Tu non hai voluto né sacrificio né offerta, un corpo invece mi hai preparato”.
Se nella nostra vita ci lasciamo plasmare piano piano dalla forza dello Spirito, non coltivando in noi solo la memoria dei nostri peccati, ma facendo piuttosto memoria di essere stati santificati una volta per tutte, allora saremo capaci di generare Cristo nelle nostre scelte concrete, e potremo diventare suoi fratelli portandolo ad ogni persona che incontriamo sul nostro cammino.

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker