Vangelo di oggi

Commento al Vangelo del giorno: Martedì 30 novembre 2021 – Ampliare le maglie alla rete del regno

Il Vangelo di oggi: Mt 4,18-22

reteIn quel tempo, mentre camminava lungo il mare di Galilea, Gesù vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. E disse loro: «Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini». Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono. Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedèo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedèo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono.

Contemplo:

Invece di dimenticare
Mentre noi chiediamo a Dio di annullare il nostro passato, egli invece ci istruisce e ci fa capire che i nostri atti sono sempre definitivi: il bene e il male, le scelte positive e negative entrano a far parte di noi stessi, diventano dei pezzi della nostra storia e costruiscono il nostro volto, la nostra identità. Così diventiamo molto più responsabili e più attenti a non banalizzare la nostra vita, a non abbassare mai il livello delle nostre azioni, che sempre ci seguono e determinano via via il succedersi e il crescere della nostra personalità. Invece di dimenticare, Dio ci ricorda, ci riaccende la memoria perché diventi maestra e ci insegni il vero valore delle cose, la gerarchia delle scelte, l’importanza di ogni attimo di vita, il peso di ciò che segna definitivamente la nostra persona.

Commento al Vangelo del giorno:

“….Venite dietro a me, vi farò pescatori di uomini.” Ed essi subito lasciarono le reti e lo seguirono…..”
Andrea, uomo di mare, di reti spiegate, di duro lavoro durante la notte. Uomo che cerca risposte, un luogo, una casa, un segreto che attrae. Uomo incontrato nell’ora precisa del tempo di Dio; uomo che incontra il fratello nell’annunzio che invita. Sulle sponde del mare ha iniziato il cammino, sempre attento ad ampliare le maglie alla rete del regno; a portare a Gesù quegli uomini che egli stesso lo ha reso capace di cercare, ascoltare……pescare. Andrea, uomo che guarda oltre le proprie certezze, gli occhi fissi all’Agnello, sfida l’umana prudenza e propone quei pani, quei pesci, del ragazzo in mezzo alla folla. Andrea, uomo fratello, apre le braccia allo stesso destino del dono, per formare, nel prezzo del sangue, la Chiesa Sorella.

   

il Podcast di don Luciano