Commento al Vangelo del giorno: Sabato 13 Agosto

Preghiera a gesùIl Vangelo di oggi: Mt 19,13-15

 

In quel tempo, furono portati a Gesù dei bambini perché imponesse loro le mani e pregasse; ma i discepoli li rimproverarono. Gesù però disse: «Lasciateli, non impedite che i bambini vengano a me; a chi è come loro, infatti, appartiene il regno dei cieli».
E, dopo avere imposto loro le mani, andò via di là.

Medita

Bello deve essere stato per te incontrare i bambini, Gesù.
Lo si percepisce nelle tue parole. Leggerezza di sguardo, curiosità, luminosità, scoperta, candida verità, ma soprattutto fiducia, la fiducia piena e sconcertante dei cuccioli che non sanno il male.
Sarà possibile tornare così? Ritrovare lo sguardo attento e la fiducia assoluta dei bambini che eravamo?
Con davanti una vita tutta ancora da scoprire, mille cose da conoscere, aspettative e speranze ed occhi nuovi. Chissà, forse basterebbe ogni tanto sapersi mettere in ascolto, dimenticando per un attimo gli affanni della vita, cercando di risentire la tua voce che parla ancora solo per noi, che accarezza il nostro esistere.
Forse allora sussulteremo ancora, scoprendo nuovi tesori là dove credevamo di conoscere tutto e saremo ancora capaci di dire con fedele abbandono: “Quanto a noi vogliamo servire il Signore”.

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker