Commento al Vangelo del giorno: Sabato 9 ottobre 2021

Il Vangelo di oggi: Lc 11,27-28

In quel tempo, mentre Gesù parlava, una donna dalla folla alzò la voce e gli disse: «Beato il grembo che ti ha portato e il seno che ti ha allattato!». Ma egli disse: «Beati piuttosto coloro che ascoltano la parola di Dio e la osservano!».

Medita

La Parola stordisce di gioia: una luce è spuntata per colui che è reso giusto dalla conoscenza di Dio. Il Signore è un rifugio per il suo popolo e sarà per noi vino e latte e acqua fresca, qui, proprio qui, dove la vita ha devastato e spezzato, dove il male sembra ingoiare tutto, dove la prepotenza appare unica legge riconosciuta. Qui, proprio in questa nostra terra che ci appare così desolata e brancolante nel buio, appare la gloria del nostro Dio. Un uomo di Nazareth che parla parole di uomini, nutrito da un seno di donna. Incontralo: stordisce di gioia, la bocca si apre al sorriso del grido che canta beata quella donna piena di grazia! E lui, traboccanza di Dio, ci apre il tesoro pronto per noi. Beato sei tu.

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker