Rispondere all’amore di Dio

“….per fede essi conquistarono regni, esercitarono la giustizia…” (Eb 11,32-40)

montagna fedeL’autore del testo sacro ci fa capire che la Bibbia è costellata di figure che per la fede in Dio hanno preferito lasciarsi uccidere piuttosto che tradirlo. Eppure, nonostante il loro coraggio e la loro determinazione, essi non videro e non ebbero ciò che abbiamo ricevuto noi per mezzo del Battesimo. Quanto è grande la nostra responsabilità: abbiamo ricevuto senza nessuna fatica il pegno della promessa di Dio in Gesù della vita eterna, senza dover versare il nostro sangue, eppure noi siamo sempre così svogliati e pigri. Rispondere all’amore di Dio è una cosa seria, che richiede tutto il nostro impegno, e non ci può permettere di essere superficiali. Il Signore ci chiede la coerenza affinchè la nostra vita diventi una testimonianza convincente.

(don Luciano Vitton Mea)