Approfondimenti

Uno di voi mi tradirà

pian-di-spagna-c76bf31a-8fea-4305-bfeb-3b88ef726375

Brano Evangelico: Gv  13, 21-33.36-38.   Uno di voi mi tradirà.

In quel tempo, mentre era a mensa con i suoi discepoli, Gesù fu profondamente turbato e dichiarò: «In verità, in verità io vi dico: uno di voi mi tradirà». I discepoli si guardavano l’un l’altro, non sapendo bene di chi parlasse. Ora uno dei discepoli, quello che Gesù amava, si trovava a tavola al fianco di Gesù. Simon Pietro gli fece cenno di informarsi chi fosse quello di cui parlava. Ed egli, chinandosi sul petto di Gesù, gli disse: «Signore, chi è?». Rispose Gesù: «È colui per il quale intingerò il boccone e glielo darò». E, intinto il boccone, lo prese e lo diede a Giuda, figlio di Simone Iscariòta. Allora, dopo il boccone, Satana entrò in lui. Gli disse dunque Gesù: «Quello che vuoi fare, fallo presto».

 

Medita la parola: Uno di voi mi tradirà – Meditazione di don Luciano Vitton Mea

“In verità, in verità vi dico: uno di voi mi tradirà” annunzia d’improvviso Gesù ai Dodici. Attorno alla mensa i discepoli, raggruppati a tre a tre cominciano a borbottare, si consultano, si interrogano, mentre Gesù al centro della scena resta solo, con la Sua verità illuminato dalla luce che viene dallo sfondo, dove la sera sta per scendere. I discepoli sono stupiti, non sanno che pensare, mentre Pietro chiede a Giovanni: “Di’, chi è colui a cui si riferisce?” e Giuda, già in piedi, Gli rivolge l’ultimo intenso sguardo. La scena è ben descritta nel famoso dipinto di Leonardo da Vinci “il cenacolo” e guardando quest’opera si ha la sensazione di “toccare” il cuore di Gesù: un cuore sprofondato nella tristezza per la sofferenza che l’aspetta, ma allo stesso tempo illuminato dalla serenità, consapevole di fare ciò che il Padre si aspetta da Lui e ciò per cui è stato mandato. In questi giorni, lasciamoci pure noi toccare il cuore dalla Passione di Gesù, sentiamola rivolta a ciascuno di noi, perché è per ciascuno di noi che Gesù si offre, come agnello immolato, chiamandoci alla salvezza già nel nostro vivere quotidiano.  

   

il Podcast di don Luciano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *