A chi fa male l’odio

Isabel Allende
Isabel Allende

La scrittrice Isabel Allende, nipote del presidente Allende, morto durante il golpe del “funeralissimo” e “benedettissimo” Arturo Pinochet, confessa: «Ho perdonato Pinochet perché non potevo più sopportare di provare rabbia e odio. Non avrebbe fat­to male a Pinochet, ma a me».

E una considerazione elementare, ma che troppo spesso viene ignorata. Non ci rendiamo conto di quanto male “ci” facciamo quando teniamo nel nostro animo una pattumiera satura di vele­ni dell’odio e dei suoi derivati.

Aiutaci, scopri come

E non ci rendiamo conto del fatto che l’odio accumulato e se­dimentato nel nostro cuore avvelena non solo il nostro organi­smo, ma anche l’aria che tutti respirano.

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: