Commento al Vangelo del giorno: 25 Aprile 2020 – Non ti serve nulla di più

Il Vangelo di oggi: Mt 16,15-20

Camminatori-predicatoriIn quel tempo, Gesù apparve agli Undici, e disse loro: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno ». Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio. Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che la accompagnavano.

Medita:

La strada, i sandali, una bisaccia e un fuoco che ci arde nel petto! Ai discepoli del Signore, mandati per il mondo a donare ciò che essi hanno ricevuto gratuitamente, non è permesso possedere niente di più. La polvere, il fango, la pioggia, i serpenti, il veleno e i demoni non incutono timore, né fanno indietreggiare spegnendo l’ardore del cuore, ma al contrario accrescono il desiderio di proseguire poiché le folle, smarrite come pecore senza pastore, attendono inconsapevoli la buona notizia. La volontà, allora si fortifica, la passione divampa e un incontenibile desiderio ci spinge fuori dalle nostre sicurezze ”buttandoci” sulle strade della vita e del vangelo. Questo si compia, oggi, nella nostra vita.

 

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker