Commento al Vangelo del giorno: Giovedì 13 Gennaio 2022 – Hai infranto ogni barriera toccandomi con la tua mano

Il Vangelo di oggi: Mc 1,40-45

lebbrosoIn quel tempo, venne da Gesù un lebbroso, che lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoi purificarmi!». Ne ebbe compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, sii purificato!».
E subito, la lebbra scomparve da lui ed egli fu purificato. E, ammonendolo severamente, lo cacciò via subito e gli disse: «Guarda di non dire niente a nessuno; va’, invece, a mostrarti al sacerdote e offri per la tua purificazione quello che Mosè ha prescritto, come testimonianza per loro».
Ma quello si allontanò e si mise a proclamare e a divulgare il fatto, tanto che Gesù non poteva più entrare pubblicamente in una città, ma rimaneva fuori, in luoghi deserti; e venivano a lui da ogni parte.

 

Contemplo:

Il Dio della tenerezza
Questo è il Dio padre-madre nella tenerezza e nel perdono, nella misericordia e nell’umiltà, che ci rende liberi di esistere e di aderire al patto e incessantemente ci chiama alla conversione, al ritorno al suo cuore divino, a vivere con cuore di figli.
Questo Dio Gesù lo chiama abbà, parola della tenerezza con cui i bambini amavano rivolgersi al padre e che anche gli adulti usavano per esprimere confidenza.
Gesù è il primo ebreo che abbia rivolto a Dio questo nome: è l’invocazione piena di significato nell’ora suprema del dolore, quando tutto sembra crollare e la solitudine è totale.

Commento al Vangelo del giorno:

Perdonami, Signore, non ho saputo mantenere il segreto: così grande era la gioia di essere stato guarito, che ho sbandierato in lungo e in largo quello che mi era successo.
E’ finito il tempo della segregazione, dove in solitudine passavo nella disperazione i miei giorni: tu non solo mi hai risanato, ma lo hai fatto con parole e gesti che esprimevano la tua vicinanza. Hai infranto ogni barriera toccandomi con la tua mano, hai sottolineato che lo volevi, mi hai fatto capire che tutto ciò veniva dal tuo cuore pieno di compassione e ricco di misericordia.
E perdonami perché ora sei tu a non poter entrare in un villaggio e devi startene in luoghi deserti, quasi come un lebbroso.
Del resto, non ti caricherai forse di tutte le nostre malattie? Ma lo fai per guarirci per sempre da ogni male!

 

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Un pensiero su “Commento al Vangelo del giorno: Giovedì 13 Gennaio 2022 – Hai infranto ogni barriera toccandomi con la tua mano

I commenti sono chiusi.