Commento al Vangelo del giorno: martedì 20 Settembre – Vivere in modo nuovo le relazioni affettive

Il Vangelo di oggi: Lc 8,19-21

 

l'amore di dioIn quel tempo, andarono da Gesù la madre e i suoi fratelli, ma non potevano avvicinarlo a causa della folla. Gli fecero sapere: «Tua madre e i tuoi fratelli stanno fuori e desiderano vederti».
Ma egli rispose loro: «Mia madre e miei fratelli sono questi: coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica».

Contemplo: Come cercare Gesù?

Difficili da discernere sono i disordini e gli sbandamenti non moralmente rilevanti però significativi per il tono spirituale, il dominio di sé, la capacità di pregare, il controllo degli umori e delle emozioni.
Si tratta di arrivare a un dominio deciso e operativo della nostra vita quotidiana (controllo del riposo, della televisione, delle letture e dei discorsi, della golosità, del pettegolezzo e della voglia di criticare sempre, anche come rivalsa personale, del fantasticare vano e amaro).
Se non raggiungiamo questo do minio a poco a poco perderemo di vista Gesù, non sapremo più dove cercarlo.

Commento al Vangelo del giorno:

Con un’affermazione che potrebbe sembrare indelicata nei confronti di sua madre, il Signore, in realtà, pone il fondamento più sicuro alle nostre relazioni affettive, collocandone il valore e lo spessore nell’orizzonte pieno e definitivo del disegno di Dio, entro il quale nessun rapporto svanirà o sarà sminuito; a condizione, però, di ascoltare e praticare la parola.
Il mondo delle nostre relazioni soffre per la progressiva dimenticanza di persone che, pure, sono state per noi fondamentali; nello scorrere inesorabile dei giorni, sembrano sciogliersi anche i sentimenti e i legami più profondi. Gesù non li ignora né li disprezza.
Al contrario, ci dona la possibilità di viverli in modo totalmente nuovo e dentro la più ampia famiglia del Regno che è e che verrà.

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker