Commento al Vangelo del giorno: Sabato 22 Gennaio 2022

Il Vangelo di oggi: Mc 3,20-21

In quel tempo, Gesù entrò in una casa e di nuovo si radunò una folla, tanto che non potevano neppure mangiare. Allora i suoi, sentito questo, uscirono per andare a prenderlo; dicevano infatti: «È fuori di sé».

Medita

L’evangelista Marco con il suo stile narrativo sobrio ed essenziale, non teme di presentare un volto di Gesù umano, troppo umano, così che persino i suoi familiari lo ritenevano fuori di sé.
Questa è forse anche la nostra pretesa. Signore, a volte le tue parole sono incomprensibili, la tua identità di Figlio di Dio è così diversa dai grandi fondatori delle altre religioni, che noi non riusciamo a capirti….
Sei troppo umano, troppo diverso, troppo umile, troppo misericordioso, sei troppo….
Noi così diversi ti vorremmo uguale a noi, al nostro modo di pensare, di agire. La tua presenza ci provoca anche se desidereremmo un Dio a nostra misura che ci difenda dall’eccesso di una vita totalmente donata e spesa per il Padre e per il Regno.
Signore, apri il nostro cuore e comprenderemo.

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Un pensiero su “Commento al Vangelo del giorno: Sabato 22 Gennaio 2022

I commenti sono chiusi.