I doveri quotidiani

Il cristiano vedrà Dio in tutte le cose. Ripenserà al­la vita del nostro salvatore: Cristo, che fu formato a un umile lavoro. […] Il cristiano sentirà dentro di sé che la vera contem­plazione del suo Signore la troverà nei propri impegni di lavoro; perché come Cristo si manifesta nei poveri, nei perseguitati, nei bambini, così si manifesta nei compiti affidati a coloro che si è scelto, di qualunque tipo essi siano. Il cristiano sarà consapevole che, nel rispondere al­la propria chiamata in questi doveri quotidiani, là incontrerà Cristo; se invece la trascurasse, non per que­sto goderebbe più abbondantemente della sua pre­senza, ma mentre attende ai suoi impegni, vedrà Cri- sto rivelarglisi nel bel mezzo delle faccende quotidiane, come una specie di sacramento. Egli accoglierà perciò i suoi impegni nel mondo co­me un dono del Signore, e li amerà come tali.

John Henry Newman

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.