Meditazione del giorno: Le disposizioni del cuore

Meditazione del giorno
San Gregorio Magno (ca 540-604), papa, dottore della Chiesa
Omelia 5 sul Vangelo: PL 76, 1093

« Ecco, noi abbiamo lasciato tutto e ti abbiamo seguito »

Avete sentito, fratelli miei, che Pietro e Andrea hanno abbandonato le loro reti per seguire il Redentore alla prima chiamata della sua voce (Mt 4, 20)…

Forse qualcuno dirà dentro di sé: Per obbedire alla chiamata del Signore, cosa hanno abbandonato, questi due pescatori che non possedevano quasi niente? Ma su questo argomento, dobbiamo considerare le disposizioni del cuore piuttosto che i beni. Ha lasciato molto infatti colui che non ha trattenuto niente per sé; ha lasciato molto colui che ha abbandonato tutto, anche se era poca cosa. Noi, ciò che possediamo, lo conserviamo con passione, e ciò che non abbiamo, lo perseguiamo con i nostri desideri. Sì, Pietro e Andrea hanno lasciato molto, poiché l’uno e l’altro hanno abbandonato anche il desiderio di possedere. Hanno lasciato molto, poiché, rinunciando ai loro beni, hanno rinunciato anche alle loro cupidigie. Seguendo Cristo, hanno rinunciato a tutto ciò che avrebbero potuto desiderare se non lo avessero seguito.

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Un pensiero su “Meditazione del giorno: Le disposizioni del cuore

  • 26 Agosto 2017 in 04:06
    Permalink

    Non ho mai chiesto più del pane
    Quotidiano.
    Ho dato La mia vita.
    Tutto compreso.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.