Non sono gran cosa

Non posso darti soluzioni per tutti i problemi della vita. Non ho rispo­ste per i tuoi dubbi o timori. Posso, però, ascoltarli e condividerli con te. Non posso cambiare né il tuo passato né il tuo futuro; però, quando serve sarò vicino a te. Non posso cancellare la tua sofferenza; posso, però, piangere con te. Non sono gran cosa, però sono tutto quello che posso essere.

JORGE LUIS BORGES

E’ con questo pensiero che la traccia inizia il suo quarto anno con voi, con il proposito di esservi vicini ogni giorno e di farvi compagnia senza la presunzione di dare una risposta esaustiva ai problemi della vostra vita.  Sì, non saprò dare soluzioni o risposte decisive; non potrò incidere nell’esistenza di chi mi leggerà; non riuscirò ad asciugare lacrime e a riportare sorrisi. Potrò essere solo — per i pochi minuti della lettura di queste righe – un compagno di viaggio che condivide le stesse domande, che partecipa alle stesse esperienze di dolore e di gioia, che dubita, teme, spera e talora forse anche dispera. E vero: «non sono gran cosa», come non lo sono le mie riflessioni che da oggi per un anno leggerete. Ma cercherò di essere con voi «tutto quello che posso essere».

Aiutaci, scopri come

Felice 2012 cari amici

ottobre 24 10 090b.JPG

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *