Tener conto di Dio

tesoro dioAccettare la volontà del Signore. Gesù rimprovera chi fa progetti, programmi, senza tener conto di Dio, della sua volontà; rimprovera chi dà eccessiva importanza alle sue opere esteriori. Noi ci troviamo facilmente in questo atteggiamento che è la radice del peccato. E’ davvero singolare il nostro impegno a cercare la volontà del Signore, a voler tener conto del suo disegno nelle grandi scelte, mentre nelle piccole vicende della vita quotidiana non ci rassegniamo a ciò che Dio ha disposto per noi; ci inquietiamo perché non abbiamo certe doti, perché non siamo come ci piacerebbe essere, ci deprimiamo facilmente per quanto capita, per i disguidi che buttano all’aria i nostri schemi, i nostri progetti della giornata.