Non cedere tanto in fretta alla solitudine

io-0e6876ef-9d0e-4339-9c0f-6d30030a03a4

Non cedere tanto in fretta alla solitudine. Lascia che vada più a fondo. Lascia che fermenti in te e ti dia sapore, come pochi altri ingredienti, umani o persino divini, possono fare. Quel che manca al mio cuore stanotte ha reso tenero il mio sguardo, gentile la mia voce, inequivocabile il mio bisogno di Dio.

Aiutaci, scopri come

 SHAMS AL-DIN HARZ/HAFEZ [The Cift. Poems by the Great Sufi Mas­ter, Penguin Books, 1999].

 

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: