Commento al Vangelo del giorno – 11 Giugno – Si è ricordato del suo amore

bernhard_von_clairvaux_initiale-bBrano Evangelico: Mt 10, 7-13

In quel tempo, disse Gesù ai suoi apostoli: «Strada facendo, predicate, dicendo che il regno dei cieli è vicino. Guarite gli infermi, risuscitate i morti, purificate i lebbrosi, scacciate i demòni. Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. Non procuratevi oro né argento né denaro nelle vostre cinture, né sacca da viaggio, né due tuniche, né sandali, né bastone, perché chi lavora ha diritto al suo nutrimento. In qualunque città o villaggio entriate, domandate chi là sia degno e rimanetevi finché non sarete partiti. Entrando nella casa, rivolgetele il saluto. Se quella casa ne è degna, la vostra pace scenda su di essa; ma se non ne è degna, la vostra pace ritorni a voi».

 

Contemplo : Si è ricordato del suo amore (Sal 97,3)

Aiutaci, scopri come

Gli apostoli, inviati da Gesù a predicare il regno e a guarire i malati, hanno fedelmente messo in pratica il mandato del Si­gnore. Hanno percorso la stessa via faticosa di Gesù e ci hanno consegnato il vangelo, affinché noi potessimo testimoniare, ciascuno secondo le proprie possibilità, che il Signore «si è ri­cordato del suo amore» (Sal 97,3) donandoci in Gesù Cristo la grazia della salvezza.

 

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *