Commento al Vangelo del giorno: Mercoledì 6 ottobre 2021 – La preghiera che cambia il cuore

Il Vangelo di oggi: Lc11,1-4

preghiera-padre-nostro

Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come anche Giovanni ha insegnato ai suoi discepoli». Ed egli disse loro: «Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno; dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano, e perdona a noi i nostri peccati, anche noi infatti perdoniamo a ogni nostro debitore, e non abbandonarci alla tentazione».

Contemplo:

Riconoscere Dio come padre:
Riconoscere Dio come proprio Padre, con cui stabilire un rapporto d’amore filiale, può accadere solo in seguito ad una purificazione interiore, ad una vera conversione, come quella vissuta da Francesco.
Si trattava per questo giovane preso dalla gloria militare e avido di ricchezza e felicità, di riconoscere la sua totale dipendenza di fronte a Dio, al quale affidarsi per la propria vita e il proprio avvenire, in assoluta confidenza e disponibilità. Per Francesco questa presa di coscienza si realizzò nella preghiera, nella solitudine e nella meditazione del vangelo. Francesco si affiderà liberamente alle mani del Padre. Ha scelto la propria appartenenza ed esprime riconoscenza per l’iniziativa di Dio nella sua vita.

Commento al Vangelo del giorno:

“…Quando pregate, dite: Padre, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno; dacci ogni giorno il nostro pane quotidiano…”
Immaginiamo la scena: Gesù sta pregando da solo. A un certo punto torna in mezzo al gruppo vivace dei suoi discepoli. Il suo volto è stato trasfigurato dalla preghiera: esprime la felicità dell’incontro con il Padre.
Uno dei discepoli allora gli chiede di poter partecipare a quell’incontro così bello. “Insegnaci a pregare”.
Non sono parole da recitare come una filastrocca. E’ entrare in un dialogo profondo con Dio. A quel punto ti accorgi che tu non sei nulla e lui è tutto.
Come un bimbo non puoi che balbettare “papà” e lasciarti andare nelle sue mani grandi e forti.
Desideri che tutti conoscano il suo amore e che regni ovunque la sua volontà di pace.
Confidi che lui ti darà da mangiare ogni giorno. Gli chiedi aiuto nella prova e perdono per tutte le volte che ti allontani da lui e dai tuoi fratelli.
Questa è la preghiera che cambia il cuore, trasfigura il volto e trasforma il mondo.

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker