È nell’amore che tu esci dalla tua solitudine.

La-Solitaria-del-lago-a31270957

È nell’amore che tu esci dalla tua solitudine. Finché non ami resti nella staticità della tua natura. Quando l’amore ti investe ti svegli improvvisamente e avverti l’altro. t:Altro in assoluto è Dio e si sostituisce senza eliminarli – anzi armonizzandoli – a tutti gli altri che nella tua esperienza si mettono in cammino verso di te: la materia e lo spirito, il sentimento e la ragione, la gioia e il dolore, il visibile e l’invisibile, la terra e il cielo, il tempo e l’eterno, la bellezza e la logica, la casa e il regno, la morte e la risurrezione. Dio è veramente il tutto, il perché di tutto, la chiave di tutto. Credere in lui significa vedere il tutto come il Vivente che ti guarda da tutti i punti del suo Essere e ti abbraccia come figlio suo dolcissimo. Credere in Dio significa luce, pace, gaudio, esultanza. Non credere significa oscurità, tristezza, staticità, morte.

Carlo Carretto