Giovedì: al pozzo di Giacobbe – Il ricco e il povero

Tramonto-innevato-3-a30204523La Parola di Dio: Lc 16,19-31

Disse Gesù: «C’era un uomo ricco, che indossava vestiti di porpora e di lino finissimo, e ogni giorno si dava a lauti banchetti. Un povero, di nome Lazzaro, stava alla sua porta, coperto di piaghe, bramoso di sfamarsi con quello che ca­deva dalla tavola del ricco; ma erano i cani che venivano a leccare le sue piaghe. Un giorno il povero morì e fu portato dagli angeli accanto ad Abramo. Morì anche il ricco e fu se­polto. Stando negli inferi fra i tormenti, alzò gli occhi e vide di lontano Abramo, e Lazzaro accanto a lui. Allora gridando disse: “Padre Abramo, abbi pietà di me e manda Lazzaro a intingere nell’acqua la punta del dito e a bagnarmi la lingua, perché soffro terribilmente in questa fiamma”. Ma Abramo ri­spose: “Figlio, ricòrdati che, nella vita, tu hai ricevuto i tuoi beni, e Lazzaro i suoi mali; ma ora in questo modo lui è con­solato, tu invece sei in mezzo ai tormenti”…».

Riflessione

L’uomo ricco di cui parla il brano del Vangelo ci ricorda la vita “esagerata” di tanti uomini di successo che cal­cano la scena televisiva attuale: “indossava vestiti di porpora… si dava a lauti banchetti “. Poi, basta lasciare il centro storico delle nostre rumorose città per avviarsi verso le periferie per poter cogliere il lato “triste” della vita moderna. ` I poveri li avrete sempre con voi ” disse un giorno Gesù. Le sue parole risuonano ancora oggi nella nostra quotidianità… e noi cosa facciamo per al­leviare le sofferenze del prossimo?

Il seme e il germoglio

Aiutaci, scopri come

Individuerò, quest’oggi, il centro Ca­ritas nel mio quartiere e mi impegnerò a compiere un gesto di vera fraternità nei confronti dei meno abbienti della mia città. Sicuramente ci sarà qualche persona sfortunata nella vita o nella salute che ha bisogno di una parola buona o di un mio gesto concreto di generosità. Potrò anche rivolgermi al parroco, per domandare come posso rendermi uti­le… in qualche situazione “complicata” della mia parrocchia. Tutto per amore del Vangelo!

 

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *