Il gusto della vita

Fiore-a30411519

«L’essenziale non è vivere ma avere una ragione di vita». Jean Giono

Sono solito sostenere che sia meraviglioso donare la vita ma che esista qualcosa di ancora più me­raviglioso: donare il gusto della vita. Perché se la vita non ha gusto, allora che senso ha vivere? La nostra missione principale, come diceva in modo divertente Thierry Maulnier, è quella di «farci una ragione — una ragione d’essere». In effetti viviamo in un’epoca che ha esplorato tutto e che ha una ri­sposta a tutto. Ma quali sono le risposte ai grandi in­terrogativi dell’esistenza? Le risposte che ci vengono date appagano la nostra sete di senso? Interrogatevi: quali sono le tre parole che mi vengono in mente se penso al senso della vita? Soffermatevi su queste tre parole che vi sono venute in mente spontaneamente e chiedetevi in che modo le approfondite, le espri­mete, riservate loro un posto nella vostra vita. Sof­fermatevi sulle vostre passioni e sulla vostra ragione. La vostra ragione di vita. Come ha detto Claudel «è triste perdere la vita, ma ancor più triste è perdere la ragione di vivere »…