Il piacere

al-rifugio-8e8f04b8-a0c0-4e52-93e0-a6fdd76b7bed

Il piacere è creatura di Dio, gioia di vivere, forza nella stanchezza, gusto nella mensa, esal­tazione nell’amore, balsamo nell’amicizia, ri­poso nella fatica; insomma è un bene, e che be­ne! Però, usato male, ricercato in se stesso, di­staccato dal fine per cui fu donato all’uomo, di­venta un autentico pericolo, specie in tempi di consumismo come il nostro, dove è possibi­le procurarcelo coi soldi. (UC)