Vangelo di oggi

Il Vangelo del giorno – Giovedì 25 gennaio

Vangelo di Marco 16, 15-18

In quel tempo, Gesù apparve agli Undici e disse loro: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno».

Parola del Signore

Commento

La luce di Cristo che ha convertito il cuore dell’apostolo delle genti, risplende ancora oggi nella Chiesa dove, fratelli e figli dello stesso Padre celeste, partecipiamo del mistero di amore e risurrezione rivelato nel Figlio Gesù.
San Paolo, incontrando il risorto, da persecutore dei cristiani diventa missionario e apostolo, facendosi tutto a tutti, lavorando instancabilmente per la causa del vangelo. Lo stesso ardore missionario possa animare e convertire il cammino delle nostre chiese verso la riconciliazione e l’unità. Apriamoci al dono dello Spirito santo, per ritrovare in Cristo la sorgente della comunione fraterna e della pace.

   

il Podcast di don Luciano