Luci sul cammino

 

La verità brilla. Una semplice scintilla della verità costitui­sce un punto luminoso nell’oscurità. Alcuni, per merito di questa scintilla, sebbene piccolina, riescono a ritrovare il cammino che avevano perduto. Anche la fede accende una luce: sebbene non sia grande, può essere l’inizio di un enorme incendio. Non disprezzare mai, quindi, nel tuo fra­tello, la piccola scintilla. Se oggi ti sembra piccola e debole, domani potrà crescere e illuminare città a paesi. Proteggi la fiammella che sta iniziando; es­sa potrà illuminare domani il tuo cammino. Osserva bene quel piccolo punto di luce sulla collina: è una fiammella. Se la brezza delicata la rianima, si estenderà per il bosco. Se il vento sarà impetuoso si spegnerà. Se il piccolo candelabro, con la sua lampa­da minuscola, non è notato nel salone forte­mente illuminato, tuttavia, in un sotterraneo oscuro è sufficiente per indicare il cammino. Se alla presenza del sole la luna è pallida, in sua assenza trasmette agli uomini la luce radiosa che riceve. Se la lucciola ha una luce molto più debole di quella della stessa luna, ricordati però che è luce sua, e non riflessa dagli altri. E inoltre, se la verità e la luce non hanno origine in noi stessi, in qualche modo po tremmo rifletterle, se la nostra superficie sarà pulita e liscia.

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.