«Non allontanare più a lungo da me il tuo volto»

Aiutaci, scopri come

Padre celeste! «Non allontanare più a lungo da me il tuo volto» (Sal 26,91)! Torni esso a splendere davanti a me affinché io segua la tua via e non mi smarrisca sempre più lontano da te, là dove la tua Parola non mi potrebbe più raggiungere. Oh!, mi parli la tua voce e fa’ ch’io l’ascolti, an­che se, spaventandomi, essa mi dovesse raggiungere sui sentieri della perdizione dove malato e macchiato nello spirito vivessi segregato e so­lo, lungi dalla comunione con te e dalla società degli uomini! O mio Signore Gesù Cristo, tu che sei venuto al mondo per salvare quelli che s’erano perduti (Lc 19,10), che lasciasti le novantanove peco­relle per andare in cerca di quella smarrita (Mt 18,12), vieni in cerca di me sui sentieri dei miei traviamenti ove io mi nascondo a te e agli uomi­ni. Fa, o Pastore buono, che anch’io senta la tua voce soave e la segua.Tu, o santo Spirito, intercedi per me con gemiti inenarrabili (Rm 8,26), prega per me come Abramo per Sodoma corrotta (Gen 18,16ss.). E se c’è in me anche un pensiero puro, soltanto un sentimento meno cattivo: che il tempo della prova mi possa essere prolungato come per l’albero sterile (Lc 13,6ss.). O venerabile santo Spirito! Tu che fai rinascere i morti e ringiovanisci i vecchi, rinnova anche me e crea in me un cuore nuovo (Sal 50,1 2).Tu che con le cure di una madre difendi tutto ciò in cui c’è ancora scintilla di vita. Ora tienimi sempre più attaccato a lui, il mio Salvatore e Redento­re, perché una volta guarito io non lo dimentichi, ma torni indietro come quell’unico lebbroso (Lc 17,15ss.) a colui che mi ha dato la vita e presso il quale soltanto si può trovare la salute. Sì, santifica le mie opere e i miei pensieri sicché possa dirmi suo servo, ora e per tutta l’eternità (S. KIERKE­GAARD, Diario 1834-1839, Morcelliana, Brescia 1980, 181 s.).

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *