Sorridere – l’inizio dell’amore

riflessi-a31994628

“La persona gentile attira su di sé la simpatia” afferma un proverbio camerunense. La persona gentile non è soltanto un gran bene per gli altri – sta bene anche lei. Una persona sgarbata si isola, si crea soltanto dei nemici in un clima di aggressività e scontentezza. La negatività ha delle conseguenze, proprio come la positività. La persona gentile viene a sua volta trattata con gentilezza dagli altri: ricambiano ciò che essa ha irradiato nel mondo. Nella gentilezza Madre Teresa ha visto una concretizzazione del messaggio di Gesù e ha esortato così le proprie consorelle: «Sorridere è l’inizio dell’ amore. Siate gentili e misericordiose. Non lasciate che nessuno di quelli che vengono a voi se ne vada senza essere migliore e più felice».