Ti ho chiamato per nome

SONY DSC

Nella sacra Scrittura Dio parla dell’amore che ha per noi in questi termini: «Ti ho amato con un amo­re imperituro».  Dice anche: «Ti ho chiamato per nome. Mi appar­tieni, non soccomberai sotto le acque. Il fuoco non ti brucerà. Porrò ai tuoi piedi nazioni intere. Sei qual­cosa di prezioso per me. Ti amo, anche se una madre potesse dimenticarsi di suo figlio, io non mi dimenti­cherò di te. Ti tengo scolpito nel palmo della mia ma­no. Sei qualcosa di prezioso per me. Per questo ti amo».  Sono parole di Dio stesso, che rivolge a me e a te. Che rivolge a ognuno di noi. Anche, ovviamente, ai poveri più poveri. Perché Dio ci ha creati per qualcosa di immensa­mente grande: per amare ed essere amati. Lui vuole che ci amiamo l’un l’altro come lui stesso ci ama.

Teresa di Calcutta

briciole di vangelo

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.