Una nuova alleanza

“…io perdonerò le loro iniquità e non mi ricorderò più dei loro peccati….” (Eb 8,6-13)

Advertisements

tocco manoDio aveva già stipulato un’alleanza con il suo popolo sul monte Sinai, e il testimone era stato Mosè il quale aveva visto incidere dal dito di Dio le parole della Legge su tavole di pietra. Eppure, ad un certo punto Dio promette una Nuova Alleanza, che stavolta avrebbe scritto direttamente nel cuore dei credenti. L’autore sacro vede la realizzazione di questa promessa di Dio nella nuova legge promulgata da Gesù Cristo: proprio lui è il garante di questa nuova alleanza che Dio, per mezzo dello Spirito, scrive direttamente nel nostro cuore. Questa nuova alleanza trova in Cristo il suo nuovo compimento perché, per mezzo di essa, il Padre perdona tutti i peccati del suo popolo. Egli ridona la dignità perduta per mezzo del suo Figlio fatto carne.