Nel cavo della Sua mano

Dio tiene ciascuno di noi nel cavo della sua mano come un teso­ro prezioso. Egli ci tiene e ci contiene, con ancora maggiore verità, nella cavità del suo cuore. Egli depone la vita dentro di noi come una briciola o una scintilla della sua vita. Egli, mediante il suo Cri­sto, fa scorrere il proprio sangue dentro la corteccia del nostro cor­po. E quando dobbiamo deporre questa corteccia, nel momento del­la nostra morte, Dio serba ancora nascosta la nostra vita per poter­la infine rivestire del corpo glorioso, che sarà la sola dimora eterna degna di lui. Il sostegno di Dio non rimane esterno, come quello degli altri uomini, ci raggiunge invece nel profondo. Suscita in noi un’inso­spettata forza di vita.

Aiutaci, scopri come

Marie-Benoite Angot in La vita di Adorazione, pp. 60-61

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *