Perdono

Se vogliamo aver pochi bagagli da portare nel nostro viaggio ver­so Dio, dobbiamo disfarci di due pesi ingombranti: colpa e vendet­ta. Il senso di colpa è causa di molta infelicità e depressione, ma il cristiano non ha nessun motivo di portarselo dietro nel suo viaggio. Certo, se prima ci vediamo come ci vede Dio, è giusto sentirci col­pevoli di averlo voluto offendere e di aver scelto di andare per la no­stra strada. Se però ci rivolgiamo a Dio con fiducia e con impegno di vita migliore, siamo sicuri del suo generoso perdono. Gesù si è ad­dossato il peso delle nostre colpe morendo per la nostra salvezza. Possiamo dunque cominciare una vita nuova, senza trascinarci die­tro il peso della colpa e del rimorso. E se anche in futuro ci capiterà di far del male, potremo sempre rivolgerci a lui e chiedergli perdo­no. Dio è disposto a perdonarci, perché ci ama.

Aiutaci, scopri come

Mary Batchelor in Viaggio dello Spirito, p. 46

__________

Ascolta l’audio commento al Vangelo del giorno di don Luciano, scegli tra:

youtube-logo apple podcast logo spreaker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: